Gegomotor: Il salotto online del motociclismo
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale Prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

Gegomotor: Una storia lunga 50 anni

Dal 1962 ad oggi, di strada la Gegomotor ne ha fatta.

Tanto che appare un lontano ricordo, l’originario negozio in cui il fondatore Duilio Gego aprì quello che fu definito ben presto il primo “salotto catanese di motociclismo”. 

A cinquant’anni di distanza, alla Gegomotor fanno capo una catena di cinque show room, con trenta vetrine espositive ed un attrezzato e vasto Centro Usato e Selezionato. 

A crescere negli anni non sono state solo le vetrine espositive, ma anche i due figli Marcello e Giuseppe, premiati in più circostanze a livello nazionale ed europeo per “l’abnegazione assoluta, la dedizione totale, la passione costante e la professionalità”. 

Ciò è dimostrato dalla valenza dei traguardi raggiunti nelle ultime annate lavorative - sulla scia dell’ eccellente lavoro svolto dal padre Duilio (scomparso nel 2004) - che hanno messo in risalto le qualità umane e professionali dei due fratelli. 

Questi in maniera tempestiva hanno ripreso e rilanciato la fase di espansione commerciale con risultati più che lusinghieri. Così dal 2007 e per i tre anni successivi, nell’ambito del concorso Gran Premio “Concessionario dell’anno”, una commissione di giurati qualificati composta da membri della Federazione Motociclistica Italiana (FMI), dall’Eicma e dal più rappresentativo periodico di settore Motociclismo, attribuisce alla Gegomotor il prestigioso Premio “Migliore Concessionaria Multibrand, di Sicilia e d’Italia”, con la seguente ufficiale motivazione: “per la passione, le capacità imprenditoriali e la storia, che rendono questa concessionaria una delle migliori di tutta Italia".

Nel 2009 a Firenze, in occasione della Convention nazionale dei concessionari Peugeot Motocycles, la Gegomotor viene premiata dal massimo esponente francese, il direttore generale Pierre-Louis Colin, per la “miglior campagna di comunicazione e marketing Peugeot in Italia” con la motivazione: “Grazie ad eccellenti qualità professionali, e ad un’ indovinata campagna di comunicazione e di immagine, Peugeot ha scavalcato colossi mondiali come la Suzuki e la Yamaha con il 5.2% di quota sui targati”.

Negli anni a seguire e fino ad oggi, all’ azienda vengono ripetutamente riconosciuti altri meriti e premi “per essere tra le migliori aziende - in termini di fatturato che di qualità clientela - al vertice del mercato nazionale, a pochi anni dalla concessione del mandato e partendo da quote di mercato praticamente prima inesistenti sul territorio locale”!

La fervida dedizione al lavoro negli anni ha prodotto sinergie importanti, non ultima con la casa costruttrice LML, con la quale dal novembre 2008 è nata una partnership di sicuro successo, come sostiene Fabrizio Sasso - responsabile rete vendite LML Italia - incontrato proprio durante una visita in casa Gego: “Una scommessa nata perché c’era la necessità di dover organizzare una partnership con un’azienda locale importante, con una storia valida alle spalle. Con i fratelli Gego, dalle parole dei primi accordi si è passati velocemente ai fatti e i risultati ottenuti grazie alla loro concretezza, nonostante la contrazione economica che ha colpito tutti i settori, sono sotto gli occhi di tutti!”.

Migliore Concessionaria LML d'Europa

A conferma di un costante, infaticabile e serio lavoro, tutti gli anni viene riconosciuto alla Gegomotor, il premio come "Migliore Concessionaria LML d`Europa" per le eccellenti performance ottenute in ambito europeo. Un titolo europeo di cui la Gegomotor ha modo di fregiarsi praticamente da inizio della concessione e che sottolinea come il prestigioso e ricercato premio, conseguito per più anni, non è frutto di casualità. E la motivazione legata al premio recentemente ricevuto non lascia spazio ad equivoci e spazza via qualsiasi dubbio: ”volumi, incremento, quote mercato, campagna pubblicitaria”.

Nell’arco di questi anni l’accordo nato fra LML e Gegomotor si è rafforzato, perché il legame che li unisce è la condivisione della politica commerciale, come quella che ha riscontrato ad esempio che la Star Deluxe non ha limiti d’età e di sesso, che non va in difficoltà nemmeno davanti agli imprevedibili capricci del meteo. LML è un prodotto che cresce per quell’innata voglia di libertà, tipica di chi viaggia sulle due ruote.

Cosa c’è di meglio di una scooter ricercato come la “Lussuosa Stella” della LML per viaggiare spensierati e in sicurezza, lasciando gli “altri” immersi nel traffico immobilizzante?